Si moltiplicano le ingiunzioni di Equitalia per presunti debiti spesso sconosciuti. Nel 2015 sono quasi 200mila i ricorsi contro le cartelle esattoriali. Annullate oltre la metà delle cartelle e la giustizia tributaria costa 80 milioni di euro l’anno.

Mutando un precedente orientamento consolidato, la Corte di Cassazione ha ritenuto che l’instaurazione di una nuova famiglia di fatto, anche se non legalizzata, fa perdere alla donna il diritto all’assegno divorzile, non essendovi più alcun rapporto con il precedente coniuge e non potendosi più considerare il tenore di vita goduto durante il precedente matrimonio.

Pubblicazioni Avv. Maurizio Bruno

  • 001.jpg
  • 002.jpg
  • 003.jpg
  • 004.jpg
  • 005.jpg
  • 006.jpg
  • 007.jpg
  • 008.jpg
  • 009.jpg
  • 010.jpg
  • 011.jpg
  • 012.jpg
  • 013.jpg

Abbiamo aggiornato la nostra Privacy e Cookie Policy. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca su "Maggiori informazioni". Cliccando su "Accetto" all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito. Maggiori informazioni